Articoli con tag: David Gilmour

Shine on, you crazy diamond / Brilla, diamante pazzo

"Shine on You Crazy Diamond..."

Photo credit: cindy47452

In memoria di Syd,
nell’anniversario della sua scomparsa…

Link all’intera canzone

Parte I-V

Remember when you were young
You shone like the sun
Shine on, you crazy diamond
Now there’s a look in your eyes
Like black holes in the sky
Shine on, you crazy diamond
You were caught on the crossfire
Of childhood and stardom
Blown on the steel breeze
Come on you target for faraway laughter
Come on you stranger, you legend, you martyr, and shine
Ricordi quando eri giovane
Splendevi come il sole
Brilla, diamante pazzo
Adesso c’è uno sguardo nei tuoi occhi
Come buchi neri nel cielo
Brilla, diamante pazzo
Ti trovasti nel fuoco incrociato
Di infanzia e notorietà
Colpito nella brezza d’acciaio
Forza, bersaglio di una risata lontana
Forza, straniero, leggenda, martire… e brilla
You reached for the secret too soon
You cried for the moon
Shine on, you crazy diamond
Threatened by shadows at night
And exposed in the light
Shine on, you crazy diamond
Well, you wore out your welcome
With random precision
Rode on the steel breeze
Come on you raver, you seer of visions
Come on you painter, you piper, you prisoner, and shine
Raggiungesti il segreto troppo presto
Invocavi la luna
Brilla, diamante pazzo
Minacciato dalle obre notturne
Ed esposto ai riflettori
Brilla, diamante pazzo
Beh, ti sei trattenuto troppo a lungo
Con precisione casuale
Hai cavalcato la brezza d’acciaio
Forza, festaiolo, indovino e veggente
Forza, pittore, pifferaio, prigioniero… e brilla
Parte VI-IX
Nobody knows where you are
How near or how far
Shine on, you crazy diamond
Pile on many more layers
And I’ll be joining you there
Shine on, you crazy diamond
And we’ll bask in the shadow
Of yesterday’s triumph
Sail on the steel breeze
Come on you boy child, you winner and loser
Come on you miner for truth and delusion, and shine
Nessuno sa dove sei
Quanto vicino o lontano
Brilla, diamante pazzo
Accumula molti più strati
E ti raggiungerò là
Brilla, diamante pazzo
E ci crogioleremo nell’ombra
Dei trionfi del passato
Navigheremo sulla brezza d’acciaio
Forza, bambino, vincitore e perdente
Froza, minatore di verità e delusione… e brilla
_____________________________________

____________________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Shine on you crazy diamond” dei Pink Floyd. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Pink Floyd’s song “Shine on you crazy diamond”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

____________________________________

Come ultima cosa, voglio commentare questa canzone.

Ogni volta che la ascolto sento un brivido correre lungo la schiena, sento che è qualcosa di immensamente emozionante. Per di più, quando l’ho ascoltata di notte, al buio o quasi, mi ha trasportato lontano, in un mondo fatto di passioni, conflitti e avvenimenti… Una storia comune, che ad un certo punto si è spezzata, ma che ha lasciato un segno così forte sui protagnonisti, che ha prodotto un capolavoro musicale.

Your soul will always live on through your music, Syd.
We’ll always love you.

Categorie: Musica | Tag: , , , , , | 1 commento

Comfortably Numb / Tranquillamente Intorpidito

Una delle mie canzoni preferite dei Pink Floyd, finalmente! Spero che così qualcuno in più capirà di che cosa parla… La mia interpretazione è che Waters racconti un episodio del backstage di un concerto: il musicista non si sente bene (droga? secondo me sì), così chiamano un medico che gli dà degli anti-dolorifici, che però finiscono per provocare allucinazioni.

Se solo ci fossi stata, negli anni ’70, non mi sarei persa i loro concerti spettacolari…

Hello, is there anybody out there?
Just nod if you can hear me
Is there anyone at home?
Come on now
I hear you’re feeling down
Well, I can ease your pain
Get you on your feet again
Relax, I’ll need some information first
Just the basic facts
Can you show me where it hurts?

There is no pain you are receding
A distant ship smoke on the horizon
You are only coming through in waves
Your lips move but I can’t hear what you’re saying
When I was a child I had a fever
My hands felt just like two balloons
Now I’ve got that feeling once again
I can’t explain, you would not understand
This is not how I am
I have become comfortably numb

I have become comfortably numb

O.K., just a little pin prick
There’ll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick
Can you stand up?
I do believe it’s working, good
That’ll keep you going through the show
Come on it’s time to go

There is no pain you are receding
A distant ship smoke on the horizon
You are only coming through in waves
Your lips move but I can’t hear what you’re saying
When I was a child I caught a fleeting glimpse
Out of the corner of my eye
I turned to look but it was gone
I cannot put my finger on it now
The child is grown, the dream is gone
And I have become comfortably numb

Ehilà, c’è qualcuno là?
Fai un cenno se mi senti
C’è qualcuno a casa?
Dai adesso
Mi hanno detto che ti senti un po’ giù
Beh, io posso lenire il dolore
Posso rimetterti in piedi
Rilassati, prima ho bisogno di alcune informazioni
Alcuni fatti basilari
Puoi mostrarmi dove ti fa male?

Non c’è dolore che tu senta svanire
Il vapore di una nave lontana nell’orizzonte
Ne stai venendo fuori ad ondate
Le tue labbra si muovono ma non riesco a sentire ciò che dici
Quando ero bambino mi era venuta la febbre
Mi sentivo le mani come due palloncini
E adesso mi sento di nuovo così
Non posso spiegarti, non capiresti
Questo è ciò che sono
Sono diventato tranquillamente intorpidito

Sono diventato tranquillamente intorpidito

Ok, adesso faremo solo una punturina
Non urlerai più aaaaaaaah!
Ma potrebbe venirti un po’ di nausea
Riesci a stare in piedi?
Penso che stia funzionando, bene
Riuscirai a finire lo spettacolo
Forza, è ora di andare

Non c’è dolore che tu senta svanire
Il vapore di una nave lontana nell’orizzonte
Ne stai venendo fuori ad ondate
Le tue labbra si muovono ma non riesco a sentire ciò che dici
Quando ero bambino diedi un’occhiata di sfuggita
Fuori dall’angolo del mio occhio
Mi girai per guardare, ma se n’era andato
Adesso non riesco a ricordarlo
Il bambino è cresciuto, il sogno è svanito
Sono diventato tranquillamente intorpidito

_______________________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Comfortably numb” dei Pink Floyd, testo di Roger Waters, musica e melodia di David Gilmour. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Pink Floyd’s song “Comfortably numb”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.