Articoli con tag: Alice Cooper

The toy master / Il giocattolaio

Stasera sono ispirata così, quindi andiamo più sul metal con gli Avantasia. Di preciso, questa canzone fa parte dell’album The Scarecrow (2008). Componenti del gruppo per questo album: Tobias Sammet (vocals & bass), Sascha Paeth (rhythm guitars, lead guitars & keys), Henjo Richter (lead guitars), Eric Singer (drums). Il cantante principale per questa traccia è Alice Cooper (uno a caso, proprio!).

Don’t you be afraid, come and step inside, take a look around
I’m your Holy Grail in your candy store to save you from the profound
They used to dream in only black and white
Can’t you hear them scream, drowning in the tide?

Non avere paura, entra pure, guardati intorno
Sono il Sacro Graal del tuo negozio di caramelle, ti salvo dalle profondità
Un tempo sognavano solo in bianco e nero
Non li senti gridare, mentre affogano nella marea?

Out in the cold, I see water frozen in their eyes
What a sorry sight
I am willing to believe they would pay for a smile

Fuori al freddo, vedo l’acqua ghiacciata nei loro occhi
Che triste visione
Sono disposto a credere che pagherebbero per un sorriso

I’m the master of toys
And all you girls and boys
Are welcome to my wonderland
I’m the angel of joy
And I’m here to paint the void
Welcome to my world
To my dream factory…

Sono il giocattolaio
E tutti voi ragazzini e ragazzine
Siete i benvenuti nel mio mondo delle meraviglie
Sono l’angelo della gioia
E sono qui per colorare il vuoto
Benvenuti nel mio mondo
Nella mia fabbrica di sogni…

Say hello to the gentleman with the paint
The deeper you’re in the blue, the sweeter the sound of your plaints
If only I had a heart, it would break — oh sure
And I wonder how much more they can take

Saluta il signore con la vernice
Più sei desolato, più è dolce il suono dei tuoi lamenti
Se solo avessi un cuore, si spezzerebbe – ma certo
E mi chiedo quando ancora possano sopportare

Out in the cold, I see water frozen in their eyes
What a sorry sight
I am willing to believe they would pay for a smile…

I’m the master of toys
And all you girls and boys
Are welcome to my wonderland
I’m the angel of joy
And I’m here to paint the void
Welcome to my world

Fuori al freddo, vedo l’acqua ghiacciata nei loro occhi
Che triste visione
Sono disposto a credere che pagherebbero per un sorriso

Sono il giocattolaio
E tutti voi ragazzini e ragazzine
Siete i benvenuti nel mio mondo delle meraviglie
Sono l’angelo della gioia
E sono qui per colorare il vuoto
Benvenuti nel mio mondo

I’m dealing in pain and a little Novocaine
Welcome to my world… to my toy factory

Spaccio dolore e qualche anestetico
Benvenuti nel mio mondo… nella mia fabbrica di sogni

No more struggle at the classes
No more struggle at the masses
On their knees, conformity
They all ready for a hero, they are flying at zero
It’s their turn to crash and burn

No more struggle at the classes
No more struggle at the masses
On their knees, conformity
They all ready for a hero, they are flying at zero
It’s their turn to crash and burn

Niente più lotta di classe
Niente più lotta delle masse
In ginocchio, tutti conformi
Sono pronti per un eroe, volano basso
Tocca a loro distruggere e bruciare tutto

Niente più lotta di classe
Niente più lotta delle masse
In ginocchio, tutti conformi
Sono pronti per un eroe, volano basso
Tocca a loro distruggere e bruciare tutto

Master of your toys
All you girls and boys
Are welcome to my wonderland
Angel of joy
And I’m here to paint the void
Welcome to my world…

Sono il tuo giocattolaio
Tutti voi ragazzini e ragazzine
Siete i benvenuti nel mio mondo delle meraviglie
Angelo della gioia
E sono qui per colorare il vuoto
Benvenuti nel mio mondo…

I come to bring you pain
And a little Novocaine
Welcome to my world…

Giungo a portare dolore
E un po’ di anestetico
Benvenuti nel mio mondo…

__________________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “The toy master” degli Avantasia. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Avantasia’s song “The toy master”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Poison / Veleno

Your cruel device
Your blood like ice
One look could kill
My pain, your thrill

I tuoi modi crudeli
Il tuo sangue come ghiaccio
Uno sguardo ucciderebbe
Il mio dolore, il tuo brivido

I wanna love you but I better not touch (don’t touch)
I wanna hold you but my senses tell me to stop
I wanna kiss you but I want it too much (too much)
I wanna taste you but your lips are venomous poison
You’re poison running through my veins
You’re poison, I don’t wanna break these chains

Ti voglio amare, ma è meglio non toccarti (non toccare)
Voglio stringerti, ma il mio istito mi dice di fermarmi
Voglio baciarti, ma lo voglio troppo (troppo)
Voglio assaggiarti, ma le tue labbra sono una pozione velenosa
Sei veleno che scorre nelle mie vene
Sei veleno, ma non voglio rompere queste catene

Your mouth, so hot
Your web, I’m caught
Your skin, so wet
Black lace on sweat

La tua bocca, così bollente
Dalla tua rete sono stato catturato
La tua pelle, così umida
Pizzo nero sudato

I hear you calling and it’s needles and pins (and pins)
I wanna hurt you just to hear you screaming my name
Don’t wanna touch you but you’re under my skin (deep in)
I wanna kiss you but your lips are venomous poison
You’re poison running through my veins
You’re poison, I don’t wanna break these chains
Poison…

Ti sento chiarmarmi e sento un formicolio (formicolio)
Ti foglio colpire solo per sentirti gridare il mio nome
Non ti voglio toccare, ma mi sei entrata dentro la testa (in profondo)
Voglio baciarti, ma le tue labbra sono una pozione velenosa
Sei veleno che scorre tra le mie vene
Sei veleno, ma non voglio rompere queste catene
Veleno…

One look (one look) could kill (could kill)
My pain, your thrill…
I wanna love you, but I better not touch (don’t touch)
I wanna hold you but my senses tell me to stop
I wanna kiss you but I want it too much (too much)
I wanna taste you but your lips are venomous poison
You’re poison running through my veins
You’re poison, I don’t wanna break these chains
Poison… (poison)

Uno sguardo (uno sguardo) ucciderebbe (ucciderebbe)
Il mio dolore, il tuo brivido…
Ti voglio amare, ma è meglio non toccarti (non toccare)
Voglio stringerti, ma il mio istito mi dice di fermarmi
Voglio baciarti, ma lo voglio troppo (troppo)
Voglio assaggiarti, ma le tue labbra sono una pozione velenosa
Sei veleno che scorre tra le mie vene
Sei veleno, ma non voglio rompere queste catene
Veleno… (veleno)

I wanna love you but I better not touch (don’t touch)
I wanna hold you but my senses tell me to stop
I wanna kiss you but I want it too much (too much)
I wanna taste you but your lips are venomous poison
Yeah… I don’t wanna break these chains
Poison…
Running deep inside my veins (poison)
Burning deep inside my veins
Poison (poison)
I don’t wanna break these chain…

Ti voglio amare, ma è meglio non toccarti (non toccare)
Voglio stringerti, ma il mio istito mi dice di fermarmi
Voglio baciarti, ma lo voglio troppo (troppo)
Voglio assaggiarti, ma le tue labbra sono una pozione velenosa
Sì… non voglio rompere queste catene
Veleno…
Che scorre all’interno delle mie vene (veleno)
Che brucia all’interno delle mie vene
Veleno (veleno)
Non voglio rompere queste catene…

______________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Poison” di Alice Cooper. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Alice Cooper’s song “Poison”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.