Wrong / Sbagliato

Ecco, anziché tradurre una delle canzoni storiche dei Depeche Mode, ho scelto un pezzo più recente. Perché mi piace. Non è che sia una pietra miliare musicale, però ha il suo ché. Quindi eccola qua!

Wrong
Wrong
Wrong
Wrong

I was born with the wrong sign
In the wrong house
With the wrong ascendancy
I took the wrong road
That led to the wrong tendencies
I was in the wrong place at the wrong time
For the wrong reason and the wrong rhyme
On the wrong day of the wrong week
I used the wrong method with the wrong technique

Sbagliato
Sbagliato
Sbagliato
Sbagliato

Sono nato nel segno sbagliato
Nella casa sbagliata
Con l’ascendenza sbagliata
Ho scelto la strada sbagliata
Che mi ha condotto alle inclinazioni sbagliate
Mi sono trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato
Per le ragioni sbagliate e con la rima sbagliata
Nel giorno sbagliato della settimana sbagliata
Ho usato il metodo sbagliato con la tecnica sbagliata

Wrong
Wrong

There’s something wrong with me chemically
Something wrong with me inherently
The wrong mix in the wrong genes
I reached the wrong ends by the wrong means
It was the wrong plan
In the wrong hands
With the wrong theory for the wrong man
The wrong lies, on the wrong vibes
The wrong questions with the wrong replies

Sbagliato
Sbagliato

C’è qualcosa di chimicamente sbagliato in me
Qualcosa di sbagliato instrisecamente
Il mix sbagliato di geni sbagliati
Sono arrivato agli scopi sbagliati con i mezzi sbagliati
Era il piano sbagliato
Nelle mani sbagliate
Con la teoria sbagliata per l’uomo sbagliato
Le bugie sbagliate, nell’ambiente sbagliato
La domanda sbagliata con le risposte sbagliate

Wrong
Wrong

I was marching to the wrong drum
With the wrong scum
Pissing out the wrong energy
Using all the wrong lines
And the wrong signs
With the wrong intensity
I was on the wrong page of the wrong book
With the wrong rendition of the wrong hook
Made the wrong move, every wrong night
With the wrong tune played till it sounded right, yeah

Sbagliato
Sbagliato

Marciavo al ritmo sbagliato
Con la feccia sbagliata
Rilasciando l’energia sbagliata
Usando tutte le frasi sbagliate
E tutti i segnali sbagliati
All’intensità sbagliata
Ero sulla pagina sbagliata del libro sbagliato
Con la versione sbagliata del libro sbagliato
Ho fatto la mossa sbagliata, ogni notte sbagliata
Con la melodia sbagliata suonata finché non suonasse giusta, sì

Wrong
Wrong (Too long)
Wrong (Too long)
Wrong (Too long)
Wrong (Too long)
Wrong (Too long)

I was born with the wrong sign (Wrong)
In the wrong house
With the wrong ascendancy (Too long)
I took the wrong road (Wrong)
That led to the wrong tendencies (Too long)
I was in the wrong place at the wrong time (Wrong)
For the wrong reason and the wrong rhyme (Too long)
On the wrong day of the wrong week (Wrong)
I used the wrong method with the wrong technique

Wrong

Sbagliato
Sbagliato (Troppo a lungo)
Sbagliato (Troppo a lungo)
Sbagliato (Troppo a lungo)
Sbagliato (Troppo a lungo)
Sbagliato (Troppo a lungo)

Sono nato nel segno sbagliato (Sbagliato)
Nella casa sbagliata
Con l’ascendenza sbagliata (Troppo a lungo)
Ho scelto la strada sbagliata (Sbagliato)
Che mi ha condotto alle inclinazioni sbagliate (Troppo a lungo)
Mi sono trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato (Sbagliato)
Per le ragioni sbagliate e con la rima sbagliata (Troppo a lungo)
Nel giorno sbagliato della settimana sbagliata (Sbagliato)
Ho usato il metodo sbagliato con la tecnica sbagliata

Sbagliato

_______________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Wrong” dei Depeche Mode. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Depeche Mode’s song “Wrong”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , | Lascia un commento

Gran Torino

La canzone che propongo questa volta viene da un film di Clint Eastwood, Gran Torino. Il film è da vedere e alla fine, quando i titoli di coda iniziano a scorrere, state bene attenti all’attore stesso che canta un pezzo della canzone!

Realign all the stars above my head
Warning signs travel far
I drink instead on my own
Oh, how I’ve known
The battle scars
And worn out beds

Riallinea tutte le stelle sopra la mia testa
I segnali di pericolo viaggiano lontano
Invece io bevo da solo
Oh, ho ben conosciuto
Le ferite di guerra
E i letti consumati

Gentle now, a tender breeze blows
Whispers through a Gran Torino
Whistling another tired song
Engines humm and bitter dreams grow
Heart locked in a Gran Torino
It beats a lonely rhythm all night long

Delicata ora, soffia una dolce brezza
Sussurra attraverso una Gran Torino
Fischiettando un’altra canzone già sentita
I motori ronzano e amari sogni crescono
Il cuore serrato in una Gran Torino
Batte un ritmo solitario tutta la notte

These streets are old
They shine with the things I’ve known
And breaks through the trees
They’re sparkling
Your world is nothing more than all the tiny things you’ve left behind

Queste strade sono vecchie
C’è lo splendore delle cose che ho conosciuto
E s’infiltra tra gli alberi
Brillano
Il tuo mondo non è nient’altro che tutte le piccole cose che ti sei lasciato alle spalle

So tenderly your story is
Nothing more than what you see
What you’ve done will become
Standing strong
Do you belong in your skin?
Just wondering…

Allora dolcemente, la tua storia non è
Niente più di ciò che vedi
Ciò che hai fatto diventerà
Rimanere forte
Ti senti davvero te stesso?
Me lo stavo solo chiedendo…

Gentle now, a tender breeze blows
Whispers through the Gran Torino
Whistling another tired song
Engines humm and bitter dreams grow
A heart locked in a Gran Torino
It beats a lonely rhythm all night long

Delicata ora, soffia una dolce brezza
Sussurra attraverso una Gran Torino
Fischiettando un’altra canzone già sentita
I motori ronzano e amari sogni crescono
Il cuore serrato in una Gran Torino
Batte un ritmo solitario tutta la notte

May I be so bold and stay?
I need someone to hold
That shudders my skin
They’re sparkling
Your world is nothing more than all the tiny things you’ve left behind

Posso fare l’audace e rimanere?
Ho bisogno di abbracciare qualcuno
Che mi faccia fremere
Risplendono
Il tuo mondo non è nient’altro che tutte le piccole cose che ti sei lasciato alle spalle

So realign all the stars above my head
Warning signs travel far
I drink instead on my own
Oh, how I’ve known
The battle scars
And worn out beds

Riallinea tutte le stelle sopra la mia testa
I segnali di pericolo viaggiano lontano
Invece io bevo da solo
Oh, ho ben conosciuto
Le ferite di guerra
E i letti consumati

Gentle now a tender breeze blows
Whispers through the Gran Torino
Whistling another tired song
Engines humm and bitter dreams grow
Heart locked in a Gran Torino
It beats a lonely rhythm all night long
It beats a lonely rhythm all night long
It beats a lonely rhythm all night long

Delicata ora, soffia una dolce brezza
Sussurra attraverso una Gran Torino
Fischiettando un’altra canzone già sentita
I motori ronzano e amari sogni crescono
Il cuore serrato in una Gran Torino
Batte un ritmo solitario tutta la notte
Batte un ritmo solitario tutta la notte
Batte un ritmo solitario tutta la notte

__________________________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Gran Torino” di Jamie Cullum e Clint Eastwood. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Jamie Cullum & Clint Eastwood’s song “Gran Torino”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Film, Musica | Tag: , , , | 1 commento

Kristy, are you doing OK? / Kristy, stai bene?

The Offspring. Non è che li conosca molto, a dir la verità. Però ecco una storia vera tra tante…

There’s a moment in time and it’s stuck in my mind
Way back, when we were just kids
‘Cause your eyes told the tale of an act of betrayal
I knew that somebody did

C’è un ricordo preciso che mi è rimasto impresso nella memoria
Tempo fa, quando eravamo solo bambini
I tuoi occhi raccontavano la storia di un tradimento
Sapevo che qualcuno l’aveva fatto

Oh, waves of time seem to
Wash away the scenes of our crimes
For you this never ends

Can you stay strong? Can you go on?
Kristy, are you doing okay?
A rose that won’t bloom
Winter’s kept you
Don’t waste your whole life trying
To get back what was taken away

Oh, il passare del tempo sembra
Lavar via le scene dei nostri crimini
Per te non arriva mai la fine

Riesci a rimanere forte? Riesci ad andare avanti?
Kristy, stai bene?
Una rosa che non sboccerà
L’inverno ti ha avvolto
Non perdere tutta la tua vita cercando
Di ritrovare ciò che ti è stato portato via

Though the marks on your dress
Had been neatly repressed
I knew that something was wrong
And I should have spoke out
And I’m so sorry now
I didn’t know, ‘cause we were so young

Anche se i segni sul tuo vestitino
Erano stati contenuti attentamente
Sapevo che c’era qualcosa di sbagliato
E avrei dovuto dire qualcosa
E mi dispiace tanto adesso
Non sapevo, perché eravamo molto giovani

Oh, clouds of time seem to
Rain on innocence left behind
And it never goes away

Can you stay strong? Can you go on?
Kristy, are you doing okay?
A rose that won’t bloom
Winter’s kept you
Don’t waste your whole life trying
To get back what was taken away

Oh, le nuvole del tempo sembrano
Piovere sull’innocenza dimenticata
E non se ne va mai

Riesci a rimanere forte? Riesci ad andare avanti?
Kristy, stai bene?
Una rosa che non sboccerà
L’inverno ti ha avvolto
Non perdere tutta la tua vita cercando
Di ritrovare ciò che ti è stato portato via

Oh, clouds of time seem to
Rain on innocence left behind
It never goes away (It never goes away)
It never goes away

Can you stay strong? Can you go on?
Kristy, are you doing okay?
A rose that won’t bloom
Winter’s kept you
Don’t waste your whole life trying
To get back what was taken away

Don’t waste your whole life trying
To get back what was taken away

Oh, le nuvole del tempo sembrano
Piovere sull’innocenza dimenticata
Non se ne va mai (Non se ne va mai)
Non se ne va mai

Riesci a rimanere forte? Riesci ad andare avanti?
Kristy, stai bene?
Una rosa che non sboccerà
L’inverno ti ha avvolto
Non perdere tutta la tua vita cercando
Di ritrovare ciò che ti è stato portato via

Non perdere tutta la tua vita cercando
Di ritrovare ciò che ti è stato portato via

________________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Kristy are you doing OK?” di The Offspring. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to The Offspring’s song “Kristy are you doing OK?”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , | Lascia un commento

La vita non è un film / Life isn’t a movie

Again, another Italian song translated into English. This is a hip hop/rap duo called Articolo 31. But this song is quite different from their usual sound; this is like a ballad full of melancholy.

Come pesava quello zaino sulle spalle per la strada della scuola e la maturità
Odiavo ogni professore e m’illudevo fosse una minaccia alla mia libertà
Ed ogni sera sopra lo schermo vedevo eroi della mia età
E io di certo ero diverso, ma ci credevo in una vita come al cinema

That bag felt like a burden on my back on my way to school
I used to hate every teacher, I thought they were hindering my freedom
And every night on the TV screen I watched the heroes of my age
And I surly was different, I believed in a life like what you see at the cinema

Ma qui non è così
Non c’è il lieto fine
E poi il buono perde

But reality isn’t like this
There’s no happy ending
And the Good Guy is defeated

I tatuaggi fanno male anni dopo che li hai fatti, ma è per quello che ricordano
Hai visto amici andarsene prima del tempo e sei sicuro che dall’alto ti proteggano
E intanto aspetti il colpo di scena, quell’occasione unica
Che ti sistema ogni problema, è lei che ti completerà

Tatooes hurt only years after you’ve had them done, but that’s how you remember
You’ve seen friends pass away before their time and you’re sure that they’re watching over you
And in the meantime you’re waiting for a turn of events, that unique moment
Which will bring the solution to all problems; she’s going to be your everything

Ma qui non è così
La trama è inconsistente
L’amore non è mai per sempre

But reality isn’t like this
Its continuity is fragmented
Love isn’t forever

Lei diceva “Non lo so”E dopo mi stringeva forte ancora un po’
E diceva di non prenderla così
Nasce, cresce… poi finisce
E se tradisce, ti sarà chiaro che
La vita non è un film

She said “I don’t know”
Then she hugged me tight for a bit
She told me “Don’t make a scene”
Love is born, it lives and then dies
And if it cheats on you, you’ll realise
Life isn’t a movie

Ho il dubbio che la mia generazione muova una rivoluzione immaginaria
Doveva essere un tramoto, il bene, il trionfo alla fine della storia

Ma qui non è così
L’immagine è un po’ scura
Il domani fa un po’ più paura

I’m afraid that my generation is only imagining a revolution
It should have been a twilight, Good winning, a jubilation at the end of history

But reality isn’t like this
The picture is too dark
You’re more afraid of tomorrow

Lei diceva “Non lo so”
E dopo mi stringeva forte ancora un po’
E diceva di non prenderla così
Nasce, cresce… poi finisce
E se tradisce, ti sarà chiaro che
La vita non è un film

Ma lei diceva “Non lo so”
E dopo mi stringeva forte ancora un po’
E diceva di non prenderla così
Nasce, cresce… poi finisce
E se tradisce, ti sarà chiaro che
La vita non è un film

She said “I don’t know”
Then she hugged me tight for a bit
She told me “Don’t make a scene”
Love is born, it lives and then dies
And if it cheats on you, you’ll realise
Life isn’t a movie

But she said “I don’t know”
Then she hugged me tight for a bit
She told me “Don’t make a scene”
Love is born, it lives and then dies
And if it cheats on you, you’ll realise
Life isn’t a movie

Categorie: Musica | Tag: , , , , | 2 commenti

Io sono Francesco / My name is Francesco

Howdy, it’s been a while since I’ve published any translations at all. This time I would like to translate an Italian song into English.

This song is quite old, it was released in 2000 as the first single of Italian artist Tricarico. These lyrics struck me mostly because they are written from a child’s point of view. They are honest and candid. And they tell about real life.

So here you go…

*** Oh, by the way, there's some profanity in the chorus. If this offends you,
I don't think it's a good idea to keep reading. And that's my disclaimer. ***

Buongiorno, buongiorno, io sono Francesco
Io ero un bambino che rideva sempre
Ma un giorno la maestra dice “oggi c’è tema
Oggi fate il tema, il tema sul papà”

Good morning, good morning, my name is Francesco
When was a child I laughed all the times
But one day my teacher said “today you are going to write
Today you are going to write a composition about dads”

Io penso “è uno scherzo”, sorrido e mi alzo
Le vado vicino e ero contento
Le dico “non ricordo, mio padre è morto presto
Avevo solo tre anni, non ricordo, non ricordo”

I thought “it must be a joke”, I smiled and stood up
I walked up to my teacher — I was happy
I told her “I can’t remember, my dad already died
I was only 3, I can’t remember him, I can’t remember”

Lei sa cosa mi dice? Neanche mi guardava
Beveva il cappuccino, non so con chi parlava
Dice “qualche cosa, qualcosa ti avran detto
ora vai a posto e lo fai come tutti gli altri”

And what did she say? She wasn’t even paying attention to me
She was sipping coffee, I don’t know who she was talking to
She said “They must have told you something, anything
Now go back to your place and do as your classmates are doing”

Puttana, puttana, puttana la maestra!
Puttana puttana, puttana la maestra!

Bitch, bitch, my teacher is a bitch!
Bitch, bitch, my teacher is a bitch!

Io sono andato a posto, ricordo il foglio bianco
Bianco come un vuoto per vent’anni nel cervello
E poi ho pianto, non so per quanto ho pianto
Su quel foglio bianco, io non so per quanto ho pianto

I went back to my place, I still remember that blank piece of paper
Empty like that void I’ve had for 20 years in my mind
And then I cried, I can’t remember how long I cried
On that piece of paper, I can’t remember how long I cried

Brilla, brilla, la scintilla brilla in fondo al mare
Venite bambini, venite bambine e non lasciatela annegare
Prendetele la mano e portatela via lontano
E datele i baci, e datele carezze, e datele tutte le energie

Shine, shine, a sparkle shines in the deep sea
Come along boys and girls, never let the sparkle drown
Hold its hand and carry it away, far away
Give kisses, be kind and give all your strength to it

Cadono le stelle, è buio e non ci vedo
E la primavera è come l’inverno
Il tempo non esiste, neanche l’acqua del mare
E l’aria non riesco a respirare

Stars are falling, it’s dark and I can’t see
Spring is just like winter
Time doesn’t exist, nor the water in the sea
And I can’t breathe

E a dodici anni ero quasi morto
Ero in ospedale, non mangiavo più niente
E poi pulivo i bagni, i vetri e i pavimenti
Per sei-sette anni, seicento metri quadri
Tadanatadadana…

I was 12 and I was almost dead
I was in hospital, I wasn’t eating anything at all
Then I used to clean toilets, windows and floors
For 6 or 7 years, 600 square meters
Na na na na…

E il mio capo, il mio capo mi ha salvato
“Lì ci sono giochi, se vuoi puoi giocare
Il padre è solo un uomo e gli uomini son tanti
Scegli il migliore, seguilo e impara”

And my boss, my boss saved me
“There you can find toys; if you want, you can play
A father is just a man and there are plenty of men
Choose the best one, follow him and learn from him”

Buongiorno, buongiorno, io sono Francesco
E questa mattina mi sono svegliato presto
In fondo in quel vuoto io ho inventato un mondo
Sorrido, prendo un foglio, scrivo “viva Francesco”

Good morning, good morning, my name is Francesco
And this morning I woke up really early
After all I created a new world in that void
I’m smiling, I pick up a piece of paper and write “viva Francesco”

Brilla, brilla, la scintilla brilla in fondo al mare
Venite bambini, venite bambine e non lasciatela annegare
Prendetele la mano e portatela via lontano
E datele i baci, e datele carezze, e datele tutte le energie
Venite bambini, venite bambine
E ditele che il mondo può essere diverso
E tutto può cambiare, la vita può cambiare
E può diventare come la vorrai inventare
Ditele che il sole nascerà anche d’inverno
Che la notte non esiste: guarda la luna
Ditele che la notte è una bugia
Che il sole c’è anche, c’è anche la sera

Shine, shine, a sparkle shines in the deep sea
Come along boys and girls, never let the sparkle drown
Hold its hand and carry it away, far away
Give kisses, be kind and give all your strength to it
Come along children
Tell the sparkle that our world could be different
Everything can change, life can change
Life can become what you imagine
Imagine the sun will shine in winter
Imagine the night doesn’t exist, take a look at the moon
Imagine the night is a lie
And the sun shines, sun can shine even at night

___________________________________________

Related articles:

___________________________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Io sono Francesco” di Tricarico. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Tricarico’s song “Io sono Francesco”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , , | 1 commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.