Archivi del mese: aprile 2013

Rising son / Ragazzo in ascesa

Continuando la serie sulla musica rock/metal finlandese, propongo il primo singolo degli Sturm und Drang, una band di “bambinetti” (erano solo 15 e 16enni quando pubblicarono il loro primo album). Non credo che siano mai arrivati in Italia. Però, dai… un po’ di apertura mentale…!

Lost in darkness like a shadow, there I was
Always searching for tomorrow yet to come
Never thought I would see again, see the light shine upon me

Ero perso nell’oscurità come un ombra
Sempre in cerca di un domani che non arrivava ancora
Non pensavo che avrei mai rivisto la luce risplendere su di me

Can’t you see me coming? Coming for you, baby
Coming there to take you from the light
Can’t you hear me calling? Calling for you, baby
So you better take on to the night, I’m the rising son

Non vedi che sto arrivando? Arrivando a prenderti
Arriverò lì per portarti via dalla luce
Non senti che ti sto chiamando? Chiamo te, piccola
Quindi è meglio che accetti la notte, sono il ragazzo in ascesa

I was haunted, but now I broke free from the spell
But now it’s your time to live the nightmare all through
Never thought I would run again, run free across the lands

Ero maledetto, ma adesso mi sono liberato dall’incantesimo
E ora è il tuo momento di vivere tutto l’incubo dal principio
Non pensavo che avrei corso ancora attraverso le terre

Can’t you see me coming? Coming for you, baby
Coming there to take you from the light
Can’t you hear me calling? Calling for you, baby
So you better take on to the night, I’m the rising son…

Non vedi che sto arrivando? Arrivando a prenderti
Arriverò lì per portarti via dalla luce
Non senti che ti sto chiamando? Chiamo te, piccola
Quindi è meglio che accetti la notte, sono il ragazzo in ascesa…

Lost in darkness like a shadow
Always searching for tomorrow
Haunted, but I broke free
It’s your time now
So look at you all through

Ero perso nell’oscurità come un ombra
Sempre in cerca di un domani
Ero maledetto, ma mi sono liberato
Tocca a te adesso
Quindi guardati per bene

Can’t you see me coming? Coming for you, baby
Coming there to take you from the light
Can’t you hear me calling? Calling for you, baby
So you better take on to the night
Can’t you see me coming?

Can’t you hear me calling?
I’m the rising son

Non vedi che sto arrivando? Arrivando a prenderti
Arriverò lì per portarti via dalla luce
Non senti che ti sto chiamando? Chiamo te, piccola
Quindi è meglio che accetti la notte
Non vedi che sto arrivando?

Non senti che ti sto chiamando?
Sono il bambino in ascesa…

________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Rising son” degli Sturm Und Drang. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Sturm Und Drang’s song “Rising son”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Annunci
Categorie: Musica | Tag: , , , | Lascia un commento

In the shadows / Nell’ombra

Questa è ufficialmente la prima canzone di stampo nordico che ho mai sentito nella mia vita. Curiosità: sono stati fatti 3 video per questa traccia e quello che trovate nel precedente link è il video “europeo”, il secondo che è stato girato. Questo è il primo video realizzato, per la diffusione in Finlandia, e questo invece è quello che è stato trasmesso nel Regno Unito e negli Stati Uniti. (A dir la verità, a me sembra di averne visti spezzoni diec’anni fa, quando ancora facevano TRL su MTV…)
Sinceramente non so neanche che fine abbiano fatto i The Rasmus adesso, però al tempo questa canzone era diventata una hit su MTV e per me. 😉

No sleep
No sleep until I am done with finding the answer
Won’t stop
Won’t stop before I find a cure for this cancer
Sometimes
I feel like going down and so disconnected
Somehow
I know that I am haunted to be wanted

Non dormirò
Non dormirò finché non avrò trovato la risposta
Non mi fermerò
Non mi fermerò prima di aver trovato una cura per questo cancro
A volte
Mi sento cadere, mi sento scollegato
In qualche modo
So che sono condannato ad essere ricercato

I’ve been walking
I’ve been waiting
In the shadows for my time
I’ve been searching
I’ve been living
For tomorrows all my life

In the shadows…

Ho camminato
Ho aspettato
Nell’ombra per un pezzo
Ho cercato
Ho vissuto
Per il domani tutta la mia vita

Nell’ombra…

They say
That I must learn to kill before I can feel safe
But I
I’d rather kill myself than turn into their slave
Sometimes
I feel that I should go and play with the thunder
Somehow
I just don’t wanna stay and wait for a wonder

Dicono
Che devo imparare ad uccidere per sentirmi al sicuro
Ma io
Preferirei uccidere me stesso che diventare il loro schiavo
A volte
Sento che dovrei sfidare gli dèi[*]
In qualche modo
Non voglio rimanere fermo e aspettare un aiuto dall’alto

I’ve been walking
I’ve been waiting
In the shadows for my time
I’ve been searching
I’ve been living
For tomorrows all my life

Ho camminato
Ho aspettato
Nell’ombra per un pezzo
Ho cercato
Ho vissuto
Per il domani tutta la mia vita

Lately I been walking, walking in circles
Watching, waiting for something
Feel me, touch me, heal me, come take me higher

Ultimamente ho camminato, passeggiato senza meta
Guardando, aspettando un segno
Sentimi, toccami, guariscimi, illuminami

I’ve been walking
I’ve been waiting
In the shadows all my time
I’ve been searching
I’ve been living
For tomorrows all my life
I’ve been walking…
I’ve been waiting…
I’ve been searching…
I’ve been living… for tomorrows

In the shadows…
I’ve been waiting…

Ho camminato
Ho aspettato
Nell’ombra per un pezzo
Ho cercato
Ho vissuto
Per il domani tutta la mia vita
Ho camminato…
Ho aspettato…
Ho cercato…
Ho vissuto… per il domani

Nell’ombra…
Ho aspettato…

________________________

Nota: La mia traduzione di questo verso è una libera interpretazione. Ho collegato il “giocare con il tuono” (letteralmente) con il dio scandinavo dei tuoni (Thor). Non so quanto possa essere accurata, ma mi piace così per ora.

________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “In the shadows” dei The Rasmus. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to The Rasmus’ song “In the shadows”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Categorie: Musica | Tag: , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.