Hotel California


On a dark desert highway, cool wind in my hair
Warm smell of colitas rising up through the air
Up ahead in the distance, I saw a shimmering light
My head grew heavy and my sight grew dim, I had to stop for the night

There she stood in the doorway, I heard the mission bell
And I was thinking to myself, “This could be Heaven or this could be Hell”
Then she lit up a candle and she showed me the way
There were voices down the corridor, I thought I heard them say…

In un’autostrada buia e deserta, la brezza leggera tra i miei capelli
Odore tiepido delle Colitas che sale nell’aria[*]
Vidi in lontananza una luce scintillante
La mia testa si fece pesante e la mia vista si offuscò, dovetti fermarmi per la notte

Lei si trovava sull’uscio, sentii la campana della missione
E pensai “Può trattarsi del Paradiso oppure dell’Inferno”
E poi accese una candela e mi fece strada
C’erano voci lungo il corridoio, pensai di aver sentito che dicevano…

Welcome to the Hotel California
Such a lovely place (Such a lovely place)
Such a lovely face
Plenty of room at the Hotel California
Any time of year (Any time of year)
You can find it here

Benvenuto all’Hotel California
Un posto davvero carino (Un posto davvero carino)
Un volto così carino
C’è un sacco di spazio all’Hotel California
In ogni momento dell’anno (In ogni momento dell’anno)
Puoi trovare posto qui

Her mind is Tiffany-twisted, she got the Mercedes bends
She got a lot of pretty, pretty boys she calls friends
How they dance in the courtyard, sweet summer sweat
Some dance to remember, some dance to forget

So I called up the Captain, “Please bring me my wine”
He said, “We haven’t had that spirit here since nineteen sixty nine”
And still those voices are calling from far away
Wake you up in the middle of the night just to hear them say…

Va pazza per i gioielli Tiffany, ha una predilezione per le Mercedes
Ha un sacco di ragazzi molto belli che lei chiama amici
Come ballano nel giardino, dolce umidità estiva
Alcuni ballano per ricordare, altri per dimenticare

Allora chiamai il Capitano: “Per favore, mi porti del vino”
Mi rispose “Non abbiamo quel tipo di spirito dal 1969”
E ancora quelle voci che urlano da lontano
Ti svegliano nel bel mezzo della notte e le senti dire…

Welcome to the Hotel California
Such a lovely place (Such a lovely place)
Such a lovely face
They livin’ it up at the Hotel California
What a nice surprise (What a nice surprise)
Brings your alibi

Benvenuto all’Hotel California
Un posto davvero carino (Un posto davvero carino)
Un volto così carino
Se la stanno godendo all’Hotel California
Che bella sorpresa (Che bella sorpresa)
Ti crea un alibi

Mirrors on the ceiling, the pink champagne on ice
And she said, “We are all just prisoners here of our own device”
And in the master’s chambers they gathered for the feast
They stab it with their steely knives, but they just can’t kill the beast

Last thing I remember, I was running for the door
I had to find the passage back to the place I was before
“Relax, ” said the night man, “We are programmed to receive you
You can check out any time you like, but you can never leave”

Specchi sul soffitto, champagne rosato nella ghiacciaia
E lei disse “Siamo tutti prigionieri qui, dei nostri espedienti”
E nella stanza padronale si riunirono per la festa
La colpivano con i loro coltelli d’acciaio, ma non riuscivano ad uccidere la bestia

L’ultima cosa che ricordo era che correvo verso la porta
Dovevo trovare il modo di ritornare al posto in cui ero prima
“Rilassati”, mi disse il guardiano notturno, “Siamo prenotati per riceverti
Puoi dare uno sguardo all’esterno quando vuoi, ma non puoi mai andartene”

_______________________________

Nota: Su Wikipedia dicono che “colitas” è una parola spagnola (“Piccole code”) che indica un tipo di marijuana.

Related article: statomentale.wordpress.com

_______________________________

DISCLAIMER

Questo è il testo della canzone “Hotel California” degli Eagles. Non possiedo nessun diritto sul copyright e NON utilizzo questo testo per scopi di lucro, ma solo per scopi creativi.

These are the lyrics to Eagles’s song “Hotel California”. I do not own the copyright and I do not use these lyrics for economic benefit but just for creative purpose.

Annunci
Categorie: Musica | Tag: , , | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Hotel California

  1. Brano per me mitico… come già si capiva di qua http://statomentale.wordpress.com/2012/04/07/buona-pasqua-a-modo-mio/ 🙂 Grazie per aver postato il testo!

    • Innanzitutto grazie per il “like” (anche negli altri post!). Avevo visto il tuo post di Pasqua e mi sa che da quel momento ha iniziato a frullarmi per la testa la canzone, tanto che quando l’ho sentita per radio ho DOVUTO tradurla. Se non ti dispiace, metterei un pingback al tuo blog sotto il testo… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: